mercoledì 28 ottobre 2015

Zucca

La zucca è la protagonista di piatti prelibati.


Esistono diverse varietà di zucca che può essere gustata in tutta la sua dolcezza se è ben matura. Diversamente la zucca risulta stopposa e insapore.

Molte sono le varietà di zucca tra cui la Piacentina e la Mantovana ( con scorza grigio-verde e polpa tenera), quella di Marina di Chioggia ( con scorza bitorzoluta verde scuro e grigio e polpa dolce), quella Delica tonda del Giappone (con pochi semi, polpa dolce e profumata dalla grana uniforme e scorza verde scura), quella americana Butternut ( con scorza liscia arancione e fondo bombato), quella "violina" perchè assomiglia alla custodia di un violino.
 La zucca mantovana, la violina e la delica sono le più indicate per le varie preparazioni  e hanno polpa dolce .


La zucca intera può essere conservata per 4/5 mesi in un luogo asciutto e ventilato e non in frigorifero.

La zucca intera deve essere prima tagliata a metà servendosi di un coltello pesante e magari dell'aiuto di un pestacarne per incidere più facilmente la scorza. Quindi si eliminano semi e filamenti. Per sbucciare la zucca  occorre tagliarla a spicchi e sbucciare ogni singolo spicchio eliminando la scorza rasente la polpa.


Per cuocere la zucca in padella, bisogna ridurre la polpa a tocchetti o palline con l'aiuto di uno scavino.

Se occorre friggere la zucca, è meglio tagliare la polpa a fettine da cui si ricaveranno dei bastoncini.

Infine per la cottura in forno, bisogna rivestire la placca con un foglio di alluminio e disporvi la polpa tagliata a fettine che cuoceranno a 180° in 15-20 minuti.



La polpa della zucca sbucciata può essere utilizzata per preparare ottimi piatti tra cui il risotto con la zucca e la vellutata. Può essere impiegata anche per preparare la farcitura dei tortelli ( la polpa sbucciata e tagliata a pezzi deve essere cotta in forno fino ad ammorbidirla prestando attenzione a non farla arrostire) o la salsa chutney composta anche da altri vegetali con aggiunta di zucchero e spezie.Può essere gustata come contorno di un secondo piatto.



Fonti: Il Cucchiaio d'Argento
           Sale & Pepe - Novembre 2015
          Tutti a tavola. La salute è servita di A. Circiello
           







3 commenti :

  1. Ciao, grazie della visita....anche a me la zucca piace molto ed è molto versatile in cucina sia nella versione salata che dolce, vedo che tu la preferisci nella versione salata, ma sicuramente ci saranno ancora tante ricette da fare e da condividere...
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te...è vero preferisco la zucca nelle ricette salate ma sperimenterò anche quelle dolci ciao

      Elimina
  2. Ciao :) Io adoro la zucca, in tutti i modi, sia in versione dolce che salata ^_^ Grazie per essere passata da me, a presto! Buona giornata :**

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...