sabato 26 settembre 2015

Dolce amor polenta alla vaniglia

Amor_ polenta

Mi è capitato di assaggiare questo delicatissimo dolce. Poi ho cercato la ricetta che ho realizzato con qualche piccola modifica. Servirebbe lo stampo con le scanalature che non ho trovato ma va benissimo quello da plumcake.


Difficoltà:Facile
Preparazione: 5 minuti+tempo per ammorbidire il burro
Cottura: 45 minuti



Ingredienti per 4/6 persone

100 g di farina gialla fioretto
80 g di farina 00
50 g di mandorle pelate tritate finemente
100 g di burro a temperatura ambiente
120 g di zucchero
8 g di levito per dolci
2 uova
1 baccello di vaniglia
olio q.b.
1 biscotto secco


Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Nello sbattitore lavorate zucchero e burro a pezzetti. Aggiungete un uovo per volta e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Incidete il baccello di vaniglia e aggiungete polpa e semi al composto nello sbattitore.

Setacciate in una ciotola le farine e il lievito e mescolate bene. Aggiungete la mandorle tritate setacciate e mescolate ancora bene. Mettete la miscela della ciotola (un cucchiaio per volta) nello sbattitore e continuate a lavorare in modo che il composto diventi omogeneo e liscio.

Spennellate lo stampo (da plumcake 18 cm) con olio e spolveratelo con il biscotto  secco grattugiato.

Versate nello stampo il composto, livellatelo. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 45 minuti.

Lasciate intiepidire. Sformate e fate raffreddare il dolce sulla gratella. Spolverate l’amor polenta con lo zucchero a velo.


Dimenticavo...ho trovato la ricetta qui:  http://ricette.giallozafferano.it/Amor-Polenta.html






















2 commenti :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...