mercoledì 25 febbraio 2015

Strudel di mele, uvetta e amaretti con pasta fillo

Strudel_di_mele_con_pasta_fillo1

Questo strudel ha un ripieno di mele, uvetta e amaretti aromatizzato al limone e racchiuso in quattro fogli di pasta fillo. Si serve tiepido. E’ ottimo.

 
Difficoltà: Facile
Preparazione: 5 minuti
Cottura: ca 25 minuti 




Ingredienti per 4 persone 

4 fogli di pasta fillo surgelata
3 mele Renetta medie
80 g di uvetta
4 amaretti di Saronno
80/100 g di zucchero di canna
succo di un limone
1 cucchiaio di farina
olio extravergine di oliva
1 uovo
2 cucchiai di latte
zucchero a velo q.b.


Strudel_di_mele_con_pasta_fillo2
 
 
Scongelate la pasta fillo. 

Fate rinvenire l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida


Versate lo zucchero di canna e la farina in una ciotolina insieme agli amaretti tritati piuttosto finemente. Mescolate bene.

Sbucciate e affettate sottilmente le mele in una ciotola. Bagnatele con il succo di limone. Quindi versatevi il composto della ciotolina e l’uvetta sciacquata e strizzata. Mescolate delicatamente.

Disponete un foglio di carta da forno su una teglia e adagiatevi un foglio di pasta fillo che spennellerete con olio. Disponete sopra al primo foglio, il secondo foglio di pasta fillo e spennellatelo con l’olio. Ripetete la stessa operazione con il terzo e il quarto foglio di pasta fillo. 

Distribuite il composto della ciotola sulla base di pasta fillo, lasciando intorno un  bordo. 

“Chiudete” lo strudel sollevando i lembi del bordo.Sigillateli spennellandoli con uovo leggermente sbattuto e latte con cui spennellerete poi l'intero strudel.

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti

Lo strudel è cotto quando sarà ben dorato. Prima di servirlo tiepido, cospargetelo con lo zucchero a velo. 



























Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...