lunedì 22 settembre 2014

Orata al sale con erbe aromatiche


Orata_al_sale1

La cottura al sale del pesce è particolarmente indicata quando lo si vuole gustare al naturale condito soltanto con un filo di olio e un pò di limone. La carne del pesce rimane salata al punto giusto perchè "protetta", in questo genere di cottura, dalle squame che non devono essere quindi eliminate.

 Orata_al_sale_2


Difficoltà: Facile
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 30 minuti



Ingredienti per 4 persone 

2 orate di ca 500g ciascuna eviscerate ma non squamate
1 kg/1kg ½ di sale grosso
timo, aneto
olio extravergine di oliva
limone 

Lavate e asciugate le orate. Ponete timo, aneto e una fetta di limone nel ventre di ciascuna di esse e richiudetele. 

Versate il sale grosso in una pirofila fino a formare uno strato piuttosto spesso (2/3 cm). Adagiatevi le orate e ricopritele completamente e in modo omogeneo con il sale restante che deve essere premuto in modo di aderire bene a esse. 

Cuocete in forno preriscaldato a circa 200° per 30 minuti. 

Al momento di servire,rompete la crosta di sale e estraete le orate che devono essere servite perfettamente pulite e condite con un filo di olio un po’ di succo di limone.


2 commenti :

  1. Ottima l'orata lavorata così, dal buon gusto e sapore, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,così il pesce si gusta davvero al naturale

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...