martedì 3 giugno 2014

Dolci al cucchiaio: albicocche con zabaione

Albicocche_con_zabaione
Questo dolce si gusta freddo. Si fanno cuocere un poco le albicocche tagliate a metà e private del nocciolo insieme allo zucchero, ad una scorza di limone, al Grand Marnier ed al vino bianco secco. 

Si prepara lo zabaione. Infine si riempie una coppa alternando le albicocche allo zabaione. Si lascia raffreddare e si pone la coppa in frigorifero. E’ un dolce golosissimo e di sicuro successo.

 La ricetta è tratta da un vecchio anzi molto vecchio numero del mensile “ La Cucina Italiana”. 


Difficoltà:Facile
Preparazione:ca 30 minuti+tempo per il raffreddamento
Cottura:ca 20 minuti

Ingredienti per 8 persone 

800 g di albicocche
80 g di zucchero
scorza di un limone non trattato
Grand Marnier
vino bianco secco 

per lo zabaione:
6 tuorli
zucchero q.b.
Marsala secco 


Lavate le albicocche, asciugatele, tagliatele a metà e togliete il nocciolo. Ponetele in una casseruola, aggiungete lo zucchero e la scorza di limone. Versatevi sopra mezzo bicchiere di vino bianco e 2-3 cucchiai di Grand Marnier. 

Coprite la casseruola con il coperchio, ponetela sul fuoco e cuocete, dal momento dell’ebollizione, per circa 10 minuti


Intanto preparate lo zabaione: 

Sbattete molto bene i tuorli con lo zucchero in una casseruola (è ideale il polsonetto di rame non stagnato) così da ottenere un composto gonfio e omogeneo e di colore paglierino. Quindi aggiungete il Marsala servendovi di un mezzo guscio d’uovo che rovescerete nel composto per 6 volte: versate un mezzo guscio alla volta, mescolate delicatamente in modo di farlo ben incorporare nel composto prima di aggiungere gli altri. 

Fate cuocere a bagnomaria mescolando, delicatamente e senza smettere, con un cucchiaio di legno.
Il composto deve cuocere, a fiamma molto bassa, e non deve bollire. Lo zabaione è pronto quando il composto comincerà ad addensarsi, si sarà ben gonfiato ed avrà una consistenza morbida e cremosa. 


Ponete uno strato di albicocche in una coppa capiente, copritele con un po’ di zabaione; fate un altro strato di albicocche che coprirete con altro zabaione; procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti. Lo strato finale deve essere di zabaione. 

Lasciate raffreddare e quindi ponete la coppa coperta in frigorifero per almeno 30 minuti. Servite in coppette individuali. 

( La cottura a bagnomaria prevede di immergere la casseruola o il recipiente con il composto da cuocere in un’ altra casseruola, un po’ più grande, contenente acqua che dovrete far bollire prima di immergervi la casseruola con il composto. Cioè portate ad ebollizione l’acqua nella casseruola più grande, poi abbassate la fiamma, in modo di mantenere un bollore leggero ma costante, immergetevi la casseruola con il composto pronto da cuocere e procedete con la cottura senza smettere di mescolare ).


















Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...