mercoledì 2 aprile 2014

Semifreddo alle fragole

Semifreddo_alle_fragole

E’ vero, in questo periodo le fragole stanno facendo soltanto la prima comparsa e non sono ancora belle rosse e succose. E’ però difficile resistere alle prime fragole.Il semifreddo di oggi richiederebbe anche le fragoline. 

Per le fragoline di bosco, però, è davvero troppo presto, purtroppo.Per fortuna, questo semifreddo è ottimo anche se fatto con le sole fragole. Si ottiene, in ogni caso, un dolce raffinato, delicato e molto goloso.



Difficoltà
Facile
Preparazione
ca 40 minuti+tempo raffreddamento
Cottura            
ca 10 minuti
Ingredienti
per 8/10
persone
500 gr. di fragole ( per la versione del semifreddo con le fragoline : 250 gr. di fragole e 250 gr. di fragoline di bosco. Le fragoline di bosco dovranno essere fatte cuocere nella casseruola)
150 gr. di zucchero
400 ml. di panna fresca
1 bicchiere circa di vino bianco secco
5 cucchiai di rhum
1 cucchiaio di sciroppo di fragole
5 fogli di colla di pesce ( circa 15 gr.)
per la guarnizione
5 fragole da tagliare a spicchi (o circa 40 fragoline di bosco)
qualche ciuffetto di menta

 
Rivestite uno stampo a cupola, della capacità di un litro o poco più, con la pellicola trasparente da cucina. Lavate le fragole in acqua fredda, sgocciolatele molto bene.
Tagliate a fette non tanto sottili 300 gr. di fragole e ponetele in una casseruola con il vino bianco, lo zucchero, il rhum e un cucchiaio di sciroppo di fragole.

Cuocete a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti e comunque fino a quando le fragole si saranno ammorbidite.
Mettete a bagno la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda. Quando i 10 minuti saranno trascorsi, frullate alla massima velocità il composto di fragole bollente per un minuto. 

Quindi rovesciatelo ancora nella casseruola, aggiungete la colla di pesce, dopo averla strizzata bene, e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando la colla di pesce si sarà sciolta completamente.

Lasciate quindi raffreddare il composto mescolandolo spesso. Quando il composto incomincia ad addensarsi, tagliate a fettine piuttosto sottili circa 150 gr. di fragole e montate la panna. A questo punto incorporate il composto alla panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.

Rovesciate poi una parte del composto nello stampo, livellate e distribuite la metà delle fragole tagliate a fettine sottili; versate ancora una parte del composto, livellate e aggiungete la parte restante delle fettine di fragole; completate con la parte restante di composto.

Coprite con uno strato di pellicola trasparente e riponete lo stampo in freezer per 3- 4 ore (ma è preferibile lasciarvelo per una notte).

Sformate il semifreddo circa 15 minuti prima di gustarlo: si gusta al meglio quando si è ben ammorbidito. Prima di servirlo guarnitelo con le foglie di menta e le fragole rimanenti tagliate a spicchi.


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...