sabato 8 febbraio 2014

Torta di grano saraceno alla marmellata di mirtilli

Torta_di_grano_saraceno
Ho scoperto la torta di grano saraceno grazie a Paola, un’ amica di mia sorella appassionata di cucina, che mi ha parlato di questa ottima torta, classica della pasticceria dell’ Alto Adige

Cosi’, appena avuta da Paola la ricetta, trovata su un libro di cucina, ho voluto provarla. La torta di grano saraceno, facile da realizzare, ha un sapore molto particolare dato dalla felice combinazione della farina di grano saraceno (che non è un cereale) con le mandorle tritate. La farcitura di marmellata completa la torta di grano saraceno , rendendola golosissima.


Difficoltà
Facile
Preparazione
ca 25 minuti+tempo per ammorbidire burro+tempo raffreddamento torta
Cottura            
45 minuti
Ingredienti
per 6/8
persone
200 gr di farina di grano saraceno
200 gr. di zucchero
200 gr. di burro
200 gr. di mandorle spellate
400 gr. circa di marmellata di mirtilli rossi
5 uova
zucchero a velo
un pizzico di vanillina
farina (quanto basta per infarinare la tortiera)
sale



Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Preriscaldate il forno a 180°.
Imburrate una tortiera dal diametro di 24 cm, eliminando l’eccesso di farina.
Tritate finemente le mandorle.

Nello sbattitore lavorate il burro, ridotto a pezzetti, e lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso, gonfio e dal colore paglierino.

Quindi aggiungete, nello sbattitore, la vanillina, i tuorli (uno per volta), la farina di grano saraceno (un cucchiaio per volta) e le mandorle tritate.

Quando gli ingredienti saranno bene amalgamati, unite al composto gli albumi che avrete montato a neve con un pizzichino di sale: gli albumi devono essere incorporati al composto mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno o una spatola dal basso verso l’alto.

Rovesciate il composto ottenuto nella tortiera e livellatelo. Infornate e cuocete nel forno preriscaldato per circa 45 minuti.

Sfornate la torta, lasciatela raffreddare un poco; quindi sformatela, appoggiatela su una gratella e fatela raffreddare. Dividetela poi in due dischi di uguale spessore. Distribuite, sulla base, la marmellata; ricomponete la torta e spolverizzatela con lo zucchero a velo. Potete guarnire la torta di grano saraceno con la panna montata. È ottima tiepida.





















4 commenti :

  1. Una torta golosa e ben preparata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa torta è stata una bella anzi buonissima sorpresa anche per me

      Elimina
  2. Bellissima torta Cecilia!!!
    Molto interessante l'utilizzo della farina di grano saraceno!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, è anche molto buona! Buona domenica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...