venerdì 6 dicembre 2013

Dolce al cucchiaio veloce: kulfi al pistacchio

Kulfi_al_pistacchio
Il kulfi (o gelato indiano) è un dolce denso e cremoso tipico di India, Pakistan, Bangladesh, Nepal, Birmania. E’ molto simile al gelato. Il latte condensato diluito aromatizzato con cardamomo o cannella o vaniglia è portato a ebollizione e quindi arricchito con pistacchi o mandorle tritate. Esistono numerose varianti del kulfi che si gusta dopo averlo fatto congelare nel freezer.

Difficoltà
Facile
Preparazione
ca 15 minuti+tempo riposo
Cottura
ca 10 minuti
Ingredienti
per 4 persone
400 g di latte condensato zuccherato
80 g di pistacchi di Bronte
8 semi di cardamomo
1frutto per la guarnizione
1 bicchiere di latte intero
acqua q.b



Mettete il latte condensato in una casseruola, versatevi il bicchiere di latte ed aggiungete i semi di cardamomo che avrete pestato nel mortaio. Se è il caso diluite il composto con un po’ di acqua o latte: il composto deve risultare cremoso ma non troppo denso. Portate ad ebollizione a fuoco basso. 

Cuocete per pochi minuti e poi spegnete il fuoco. Togliete la casseruola dal fuoco e lasciate in infusione per circa un’ ora.


Tuffate i pistacchi in acqua bollente per pochi secondi, scolateli, pelateli e tritateli.
Aggiungete i pistacchi tritati (tenetene da parte quattro cucchiaini per la guarnizione finale) al latte nella casseruola. Mescolate bene con un cucchiaio di legno e distribuite la crema in quattro coppette individuali che porrete in freezer per almeno 8 ore.

Estraete le coppette dal freezer circa quindici minuti prima di servirle. Guarnite il kulfi con un frutto a pezzi, sbucciata e ridotta a cubetti e con i pistacchi tritati rimasti.












2 commenti :

  1. Uaahhhhhhhhh che golosità, grazie Cecilia, sempre bravissimaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...