domenica 3 novembre 2013

Seppie in umido con piselli e pomodoro

Seppie_in_umido_con_piselli_e_pomodoro2

Le seppie in umido con i piselli al pomodoro sono tra i miei piatti prediletti. Le seppie(anche fresche) si trovano facilmente già pulite. Basta tagliarle e cuocerle insieme ai piselli e alla polpa di pomodoro che si aggiunge a piacere…un piatto squisito.



Difficoltà
Facile
Preparazione
25 minuti+tempo per scongelamento seppie surgelate oppure per pulitura seppie fresche
Cottura
45/60 minuti
Ingredienti
per 4 persone
1kg/1kg e 200g di seppie già pulite(fresche o surgelate)
500 g di piselli (surgelati)
mezza cipolla
prezzemolo tritato q.b.
2/3 cucchiai di polpa di pomodoro
pepe
vino bianco
olio extravergine di oliva
circa mezzo litro di brodo vegetale ( può essere preparato anche con il dado vegetale)
Per il brodo vegetale
1 cipolla
1 carota
1 porro
1 costa di sedano
prezzemolo
sale e pepe
olio extravergine di oliva 


Le seppie surgelate devono essere scongelate a temperatura ambiente, quindi lavate sotto l’acqua corrente, strizzate e tamponata con carta da cucina o con un canovaccio pulito.
Per pulire le seppie fresche: eliminatene gli occhi, spellatele ed eliminate l’osso 
interno.Togliete il sacco con l’inchiostro. Lavate rapidamente le seppie sotto l’acqua corrente.


Tagliate le seppie ed i ciuffi a metà. Scaldate in una casseruola l’olio e rosolatevi la cipolla tritata finemente.Aggiungete le seppie e lasciatele insaporire bene a fuoco vivace per circa dieci minuti; rovesciate i piselli, mescolate e pepate un poco.Versate il vino e lasciate evaporare. 

Coprite la casseruola con il coperchio;cuocete abbassando leggermente la fiamma ed aggiungendo se è il caso qualche mestolo di brodo vegetale. Dopo circa 30 minuti aggiungete la polpa di pomodoro e completate la cottura: le seppie sono pronte da servire quando saranno tenere. A questo punto completate con il prezzemolo lavato asciugato e sminuzzato. Mescolate e servite subito.


2 commenti :

  1. Un piatto al quale non si può mai dire di no!
    Ciao,
    Tiziana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...