martedì 5 novembre 2013

Gattò di verdure con patate, broccoletti e topinambur

Gattò_di_verdure_con_patate_broccoletti_e_topinambur

Il gattò (forma italianizzata della parola francese gateau) di verdure con patate, broccoletti e topinambur è una variante del gattò di patate tipico piatto della cucina tradizionale napoletana. Patate, broccoletti e topinambur vengono lessati, schiacciati e arricchiti con uova e parmigiano, aromatizzati con sale e noce moscata, rovesciati in uno stampo e cotti al forno. Il gattò di verdure è saporitissimo.La ricetta è tratta dal sito de "La Cucina Italiana".



Difficoltà
Facile
Preparazione
45minuti
Cottura
45 minuti+ tempo per lessare le verdure
Ingredienti
per 4 persone
500g di patate
500 g di broccoletti
300 g di topinambur
60 g di parmigiano (o di pecorino romano) grattugiato
2 uova
burro
noce moscata
pane grattugiato
aceto rosso
sale q.b.



Lavate le patate e lessatele con la buccia ponendole in una casseruola con abbondante acqua fredda e un pochino di sale.

Pulite i broccoletti: divideteli a cimette e sfilettatene i gambi per eliminarne le parti più dure. In una casseruola con acqua bollente salata tuffate prima i gambi e dopo pochi minuti poi le infiorescenze e lessateli ( saranno pronti in circa 10 minuti).
Pelate i topinambur e lessateli in acqua bollente con un cucchiaio di aceto ( saranno pronti in circa 10-12 minuti).

Scolate le verdure lessate e dopo aver sbucciato le patate riunitele in una ciotola capiente e schiacciatele con l’aiuto di una forchetta. Aggiungete le uova, il parmigiano (che ho sostituito con il pecorino romano), il sale e noce moscata grattugiata generosamente. 

Mescolate e amalgamate gli ingredienti in modo di ottenere un compostpo omogeneo che verserete in uno stampo a cerniera imburrato e cosparso di pane grattugiato (io l’ ho rivestito con carta da forno) di circa 26 cm di diametro.
Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 45 minuti. Sfornate il gattò e servitelo tiepido.


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...