lunedì 4 novembre 2013

Dolce al cucchiaio: mousse di pesche al Porto

Mousse_di_ pesche_al_Porto

Un dessert fresco e molto estivo che si serve in bicchieri riempiti di mousse di pesche frullate su una base di gelatina al Porto. Assolutamente da non perdere. Ho trovato la ricetta nel numero speciale di Sale & Pepe “ Piatti freddi per l’estate”.


Difficoltà
Facile
Preparazione
15 minuti+riposo
Cottura
5 minuti
Ingredienti
per 6 persone
8 pesche gialle
1 dl di Porto rosso
10 g di gelatina in fogli
2 cucchiai colmi di miele
4 amaretti secchi



Separatamente mettete a bagno in acqua fredda 4 e 6 g di gelatina.
In un pentolino scaldate il Porto e scioglietevi a fiamma bassissima i 4 g di gelatina scolati e strizzati. Con un colino a maglie fitte filtrate la gelatina al Porto e distribuitela uniformemente in 6 bicchieri che metterete in frigorifero per un’ora.

In una casseruola con abbondante acqua bollente scottate sei pesche, scolatele, sbucciatele e denocciolatele. Frullate la polpa (circa 450 g) con il miele e versate il tutto in un pentolino. Scaldate ed aggiungete i 6 g di gelatina scolati e strizzati che farete sciogliere a fiamma bassissima.

Distribuite il composto nei bicchieri sopra la gelatina e riponeteli in frigorifero per 6 ore.
Servite la mousse completandola con le pesche rimaste tagliate a fettine e con gli amaretti sbriciolati.

( Ho fatto una piccola variante: non ho fatto la base di gelatina al Porto che ho preferito versare in piccola quantità in ognuno dei bicchieri prima di aggiungere la mousse di pesche).


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...